Agevolazioni e rette

La Fondazione Rui crede da sempre nel talento, per questo tutte le ammesse a Clivia possono concorrere ad agevolazioni che arrivano a coprire fino al 100% della retta annuale piena, pari a 10.900 €. 

Scopri le rette e agevolazioni per l'a.a. 2017/2018:

Agevolazione in base alla dichiarazione ISEE leggi

Per tutte le studentesse che hanno superato la prova di ammissione e presentato la dichiarazione ISEE della propria famiglia (ISEE Università) è possibile avere una retta annuale agevolata proporzionata alla fascia ISEE della famiglia. Scarica il pdf delle rette e agevolazioni.

Il tuo anno gratis leggi

Tutte le migliori studentesse iscritte al primo anno di laurea triennale o al primo anno di laurea magistrale possono concorrere a una borsa di studio davvero speciale: un anno completamente gratuito in Clivia. Scarica il bando e poi clicca qui per fare domanda di ammissione.

Una marcia in più leggi

Tutte le studentesse che chiedono l’ammissione per la prima volta in Clivia nell’anno accademico 2017/2018 hanno la possibilità di vincere un’agevolazione di 1000 €, cumulabile all’agevolazione ISEE. Le borse “Una marcia in più” sono assegnate dalla Direzione in base ai risultati della prova di ammissione.

Convenzione con INPS leggi

Grazie alla convenzione con la Fondazione Rui, ogni anno INPS mette a concorso posti a retta agevolata per le residenti di Clivia figlie di dipendenti della Pubblica Amministrazione, dell’Assistenza Magistrale Ex ENAM e dell’Assistenza Ex Ipost. I contributi, proporzionali alla fascia ISEE della famiglia, arrivano a coprire fino al 95% della retta. 
L’assegnazione del posto è vincolata al superamento della prova di ammissione, al pagamento della caparra e alla firma del contratto (scarica il bando ammissioni qui)La prova di ammissione per coloro che vorranno partecipare al bando INPS dovrà essere sostenuta entro il 17 agosto come da bando pubblicato sul sito Inps alla seguente pagina.
Questa agevolazione non è cumulabile con le altre: dunque, in caso di assegnazione “molteplice” alla stessa persona, la studentessa deve scegliere di quale usufruire rinunciando alle altre. L'agevolazione è assegnata alla studentessa per tutta la durata del corso di studi, fatti salvi i requisiti di merito esplicitati sul bando e la riconferma del posto in Residenza da parte della Direzione. 

Convenzione con le Università leggi

L’Università di Verona e la Fondazione Rui istituiscono 3 posti di studio a retta agevolata nelle Residenze RUI. I posti sono assegnati in base al risultato della prova di ammissione in Residenza.